Visite guidate allo scavo di Fontana Ranuccio: 3-14 agosto 2020

L’Istituto Italiano di Paleontologia Umana organizza un programma di visite guidate dal 3 al 14 Agosto 2020 presso Fontana Ranuccio (Anagni), uno dei siti preistorici più antichi d’Italia, in cui sono ancora in corso le ricerche (scarica la locandina).

Il sito di Fontana Ranuccio, scoperto nel 1976, è uno dei siti più noti anche a livello internazionale in quanto è stato teatro di eccezionali ritrovamenti che includono decine di manufatti fabbricati dall’uomo preistorico utilizzando sia la pietra ma anche le ossa degli animali, centinaia di fossili di fauna e quattro denti umani appartenenti ad un ominide estinto. La datazione, circa 400.000 anni fa, lo rende uno dei siti più antichi che continua a restituire ancora oggi sorprendenti reperti in un deposito archeologico e paleontologico che sembra non esaurirsi mai.

Un archeologo dell’Istituto accompagnerà i visitatori sullo scavo in corso d’opera in cui sarà possibile osservare i ricercatori al lavoro, le scoperte in tempo reale e ascoltare, osservando il paesaggio moderno, il racconto di come doveva essere il territorio naturale migliaia di anni fa, dove nel lontano passato vivevano elefanti, iene, leoni e ominidi tra i più antichi abitanti d’Europa.
Successivamente allo scavo, la visita guidata proseguirà presso l’Istituto Italiano di Paleontologia Umana dove i visitatori potranno visitare alcuni affascinanti ambienti: il laboratorio di restauro in cui sono conservati fossili e vari reperti provenienti da diverse aree; l’esposizione didattica inaugurata nel 2018 e la biblioteca intitolata alla memoria del prof. Aldo G. Segre che conta circa 10.000 volumi e 20.000 estratti.

PER INFO E PRENOTAZIONI:
Serena Vona – Referente Visite Guidate
Mail: infoarcheovisite@gmail.com
Tel. 371.4843533

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*



È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>