Missione

Missione
L’Istituto Italiano di Paleontologia Umana è una delle più antiche istituzioni di ricerca nel campo della preistoria e della paleontologia esistenti in Italia.Trae ispirazione da un approccio naturalistico e interdisciplinare al passato dell’uomo.

Scavi e analisi
L’attività dell’IsIPU consiste in scavi in siti preistorici, dove sono richieste competenze a carattere naturalistico e interdisciplinare. Vengono inoltre effettuate analisi e ricerche geologiche, paleontologiche e archeologico-preistoriche sui materiali provenienti dagli scavi e da altre attività di terreno.

Attività editoriale
L’IsIPU pubblica la rivista scientifica “Quaternaria nova” e volumi monografici della collana “Memorie dell’Istituto Italiano di Paleontologia Umana”. Entrambe le pubblicazioni sono diffuse in Italia e all’estero.

Attività principali
Attualmente l’IsIPU è impegnato in ricerche su giacimenti preistorici del Lazio meridionale e missioni all’estero.

Finanziamenti
Le attività dell’IsIPU poggiano su fondi erogati dal MiUR (Ministero per l’Università e la Ricerca), dal MiBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) e dalla Regione Lazio a seguito di richieste di finanziamento annuali o pluriennali. La Banca di Credito Cooperativo di Anagni, grazie alle sue annuali donazioni, rappresenta la principale fonte di finanziamento per le attività e i laboratori che gravitano attorno al bacino di Anagni. Grazie al contributo del Rotary Club è stato possibile portare a compimento la fase principale del restauro dell’immobile denominato “villino”, nel parco del Convitto Nazionale Regina Margherita di Anagni.