Category Archives: Notizie

xvii-giornate-di-paleontologia-0311

Paleodays Anagni 2017

La diciassettesima edizione delle Giornate di Paleontologia, il Congresso annuale della Società Paleontologica Italiana (che festeggia quest’anno i 70 anni di vita), si svolgerà dal 24 al 26 maggio 2017 nella cittadina di Anagni.
Seconda circolare
A conclusione dell’evento l’IsIPU organizzerà una visita presso la propria sede aperta per l’occasione ai partecipanti del Congresso.  

5×1000 all’IsIPU

L’Istituto Italiano di Paleontologia Umana è iscritto per l’anno 2017 alle liste degli enti beneficiari del 5×1000. Per donare il contributo è sufficiente apporre il codice fiscale dell’IsIPU nell’apposito riquadro della dichiarazione dei redditi: C.F. 80227230580

Annual meeting ISItA 2016: Comunicare la diversità umana, tra biologia e cultura

In collaborazione con l’Istituto Italiano di Antropologia, per il terzo anno è stato organizzato il convegno “Comunicare la diversità umana, tra biologia e cultura”, che si terrà nei giorni 16-17 dicembre 2016, presso il Liceo Torquato Tasso di Roma.

Sul seguente i link i dettagli dell’iniziativa: https://sites.google.com/site/annualmeetingisita/2016

Claude a Senèze

Necrologio Claude Guérin

CLAUDE GUERIN
(1939-2016)

Claude Guérin é deceduto a Vénissieux, vicino a Lione,il 22 Agosto 2016.
Era nato a Sainte-Foy-lès-Lyon (Rhône, Francia) il 4 settembre 1939.

Claude Guérin fece i suoi studi all’Università di Lione e vi ottenne il primo posto di assistente nel Dipartimento di Scienze della Terra nel 1963. Specializzato in paleontologia dei vertebrati ha dedicato i suoi lavori di ricerca ai grandi mammiferi del Terziario e del Quaternario.
Nel 1966 ha sostenuto una tesi di specializzazione su un’antilope villafranchiana europea e nel 1981 una tesi di Dottorato di Stato, costituita da un voluminoso lavoro di referenza sui rinoceronti fossili dell’Europa occidentale di oltre 1100 pagine. Continue reading

Collaborazione IsIPU-Accademia Nazionale di Scienza della Repubblica di Armenia

Il socio Arthur Petrosyan, ricercatore presso l’Istituto di Archeologia e di Etnologia di Yerevan (Accademia Nazionale di Scienza della Repubblica di Armenia), il 15 Settembre 2016 ha visitato la sede IsIPU di Anagni ed ha arricchito la biblioteca dell’Istituto con le sottoelencate due nuove pubblicazioni sulle più recenti ricerche archeologiche in Armenia:
- Archaeology of Armenia in Regional Context. 2012. Pavel Avetisyan and Arsen Bobokhyan (eds). GITUTYUN Publishing House, 236 pagine, ISBN 978-5-8080-0969-1;
- Stone Age of Armenia. 2014. Boris Gasparyan, Makoto Arimura (eds), Center for Cultural Resource Studies, Kanazawa University, Japan, 369 pagine.
Prosegue la progettazione per nuove missioni di ricerca in Armenia in collaborazione congiunta tra IsIPU e l’Istituto di Archeologia e di Etnologia di Yerevan.

Relazione scientifica attività 2015-2016

Nel corso dell’Assemblea dei Soci tenutasi in data 25 giugno 2016, il Presidente, Dott. Fabio Parenti ha presentato una relazione sulle attività scientifiche, di ricerca e divulgazione condotte dall’Istituto Italiano di Paleontologia Umana nel corso del 2015 e i primi mesi del 2016.

Il file è scaricabile cliccando sul seguente link: Relazione scientifica 2015-2016

scuola-lavoro giugno 2016

Progetto Scuola-Lavoro 2016

Nell’ambito dell’attività di alternanza scuola-lavoro, promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, l’IsIPU nel 2016 è stato scelto da due istituti scolastici del territorio di Anagni quale ente per far svolgere agli studenti della scuola secondaria di secondo grado le ore di pratica previste dal decreto (ca. 60-70 ore per ogni anno a partire dal terzo anno di licei, istituti professionali e istituti tecnici).
L’IsIPU ha ospitato dal 13 al 24 giugno per un totale di 10 giorni lavorativi della durata di 6 ore ciascuno, 8 studenti del Liceo Scientifico “Dante Alighieri” di Anagni e 13 studenti del Liceo Scienze Umane e Liceo Scientifico “Regina Margherita” di Anagni. Le giornate sono state organizzate proponendo un programma di teoria che ha previsto lezioni di archeologia preistorica e paleontologia, seguite da attività pratiche consistenti in sistemazione e catalogazione di reperti archeologici e paleontologici, sistemazione e catalogazione di materiale archivistico e bibliotecario, setaccio di sedimenti provenienti da recenti scavi IsIPU.
Nella giornata conclusiva gli studenti e gli operatori hanno ricevuto una visita da parte dei rappresentanti di Bancanagni e del presidente IsIPU Fabio Parenti (articolo quotidiano).

Convocazione Assemblea Annuale dei Soci 2016

L’annuale Assemblea Generale dei Soci si terrà il giorno sabato 25 giugno alle ore 15.00.
Di seguito il testo della convocazione:

Per incarico del Consiglio Direttivo comunico che la 65a Assemblea Generale dell’Istituto è
convocata ai sensi dell’art. 12 dello Statuto per il giorno 24 giugno 2016 alle ore 23:30 in prima
convocazione e, in seconda convocazione, il giorno sabato 25 giugno 2016 alle ore 15.00.
L’assemblea si terrà presso la Sala Conferenze del Museo Civico di Zoologia in Via Ulisse
Aldrovandi 18, Roma.

ORDINE DEL GIORNO 65a  Assemblea Generale IsIPU

1 – Relazione del Presidente sulle attività svolte e in programma per gli anni 2016-2017

2 – Relazione del Tesoriere sul bilancio consuntivo e sul bilancio preventivo per gli anni 2015-2016

3 – Comunicazioni su progetti scientifici e attività in corso tenute dai Soci: Luca Bellucci, Italo Biddittu, Giovanni Destro Bisol, Maria Rosa Iovino, Fabio Parenti, Barbara Saracino, Daniela Zampetti

3 – Approvazione candidature nuovi Soci

4 – Varie ed eventuali

Si rammenta che ai sensi dell’art. 7 del Regolamento i Soci che partecipano all’Assemblea debbono essere in regola con il versamento delle quote associative.
Nel caso di impossibilità a presenziare, la S.V. potrà farsi rappresentare da altro Socio che intervenga all’Assemblea; si ricorda che l’art. 12 dello Statuto limita a due le deleghe di cui può essere investito ciascun Socio dell’Istituto.

Consegna reperti per nuovo allestimento Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria

Simona Pianese, vicepresidente IsIPU, Daniela Zampetti, segretario IsIPU, Maria Rosa Iovino, socia IsIPU, il 3 marzo 2016 si sono recate presso la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria per la consegna di tre ciottoli dipinti da Praia a Mare. I ciottoli sono stati consegnati alla Dott.ssa Antonina Beatrice Nucera, responsabile dell’ufficio catalogo della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria. I tre ciottoli provenivano dagli scavi effettuati dall’IsIPU sotto la direzione di Luigi Cardini e sono oggetto di studio interdisciplinare, insieme ad altri materiali dal sito di Praia a Mare, da parte di una équipe di ricerca IsIPU e altre istituzioni, coordinata da Daniela Zampetti . Le analisi sono volte ad approfondire le tematiche iconografiche e simboliche dei reperti, le tematiche relative alle materie e tecniche utilizzate, le problematiche relative alla tafonomia, al contesto di rinvenimento e al restauro, alla conservazione e alla valorizzazione dei reperti anche tramite il rilievo tridimensionale. Sebbene le analisi previste sui tre ciottoli , per cause tecnico-organizzative ed anche economiche, non siano state ad oggi completate, la restituzione dei tre ciottoli si è resa improrogabile in vista della imminente inaugurazione del nuovo allestimento del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria. La visita a Reggio di Calabria ha permesso all’IsIPU di riallacciare, in previsione di future ricerche in reciproca collaborazione, rapporti con la direzione ed il personale del Museo e della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria, nella persona del Dott. Calmelo Malacrino, e con studiosi operanti all’interno del Parco Nazionale dell’Aspromonte.